Quest’anno se vuoi essere davvero originale, senza dimenticare la tradizione, non limitarti ad un mazzo di fiori, conquistala con la dolcezza dei cioccolatini ripieni al caffè e lasciala senza parole.

 

E se sei particolarmente romantico puoi sempre regalare questi deliziosi cioccolatini fatti in casa in una scatola realizza a mano da te. Con un tocco di creatività, un po' di fantasia e con pochi materiali, per esempio una vecchia scatola che avrai sicuramente a casa, puoi realizzare un regalo di San Valentino davvero originale.

 

Cioccolato: un seduttore da più di 6000 anni

 

Perché a San Valentino si regalano i cioccolatini? Te lo sei mai chiesto?

Il cioccolato in passato era un bene di lusso, un prodotto d’èlite molto costoso. Ma era anche qualcosa con virtù miracolose. Infatti, nell’800, i medici raccomandavano  il cioccolato per alleviare le pene d’amore. Regalare dei cioccolatini in scatola è rimasto sicuramente un must di San Valentino, anche per il suo potere afrodisiaco.

Cosa c’è di più bello di un piccolo pensiero goloso fatto con le proprie mani? I cioccolatini ripieni al caffè sono il regalo perfetto per colpire al cuore del gusto e fare un figurone con la persona amata.

Prepararli è davvero semplice, non richiede troppo tempo e neanche tanti ingredienti: solo 4. Passiamo subito alla ricetta.

 

Ricetta cioccolatini ripieni al caffè

 

Tutto inizia da buon caffè: usa il blend speciale Lavazza ¡Tierra! Brasile – Cerrado per i tuoi cioccolatini ripieni al caffè, le sue particolari note di miele e cioccolato fondente aggiungeranno al gusto un aroma speciale. Preparato il caffè, mettilo da parte a raffreddare, ti servirà in seguito. Intanto, in un pentolino fai sciogliere i 300 g di cioccolato fondente a bagnomaria. Una volta pronto versane una piccola quantità in ogni stampo e, senza usarlo tutto, fai in modo che la crema ricopra tutta la formina. Perfetto, ora riponilo in frigo.

 

A questo punto versa il caffè ormai raffreddato in un bicchiere, aggiungendo la crema di nocciole. Mescola con cura, fino a quando la consistenza di questa crema non risulterà perfettamente liquida. È giunto il momento di tirare fuori dal frigo il tuo stampino e di versare all’interno di ogni cioccolatino un po’di granella di nocciole. Adesso arriva il bello.

 

Con l’aiuto di un cucchiaino, aggiungi il composto di crema di nocciole e caffè senza eccedere con le quantità: non riempirlo fino all’orlo! Infine, riponi tutto nel freezer almeno per un paio d’ore.

 

Trascorso il tempo necessario tira fuori lo stampo dal congelatore e, con il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria, chiudi la base di ogni cioccolatino ripieno di caffè e nocciola. Ci siamo quasi…Lascia raffreddare di nuovo in frigorifero e poi, prestando molta attenzione, rimuovi tutti i cioccolatini dallo stampo. I tuoi cioccolatini ripieni al caffè sono pronti per essere gustati.

Ti amerà per questo.

 

 

Cioccolatini ripieni al caffè: ingredienti

●        300 grammi di cioccolato fondente

●        100 grammi di crema di nocciole

●        50 ml di caffè Lavazza preparato con la moka

●        granella di nocciole

 

Il caffè ideale per questa ricetta

¡Tierra! Brasile – Cerrado

Un caffè nato dal clima secco dell'altopiano del Cerrado in Brasile e reso unico dalla raccolta tardiva. Le ciliegie fatte appassire sui rami lo arricchiscono con particolari note di miele e cioccolato.