Indietro
ABBONAMENTI

*Lavazza non è affiliata, né approvata o sponsorizzata da Nespresso.

**Nescafè®, Dolce Gusto® e Melody I sono marchi di terzi senza alcun collegamento con Luigi Lavazza S.p.A.

LAVAZZA STORIES

*Lavazza non è affiliata, né approvata o sponsorizzata da Nespresso.

**Nescafè®, Dolce Gusto® e Melody I sono marchi di terzi senza alcun collegamento con Luigi Lavazza S.p.A.

caffettiera caffettiera

Come usare una cafetière a casa

A cura del Team Lavazza 2/3 minuti

Conosciuta anche come French press pot (o caffettiera a stantuffo), generalmente in vetro o plastica, la cafetière è una brocca resistente al calore con un filtro annesso al coperchio. Si può descrivere come un bricco cilindrico dotato di uno stantuffo e di un filtro incorporato, che permette di versare un caffè estratto alla perfezione direttamente dal beccuccio, e di lasciare i fondi alla base del contenitore estraendone il gusto intenso. Inventata in Francia intorno alla metà del XIX secolo, assume nomi differenti a seconda dei Paesi: French Press, cafetière, cafetière à piston, press pot, pressa per caffè o coffee plunger.

Molti amanti del caffè di tutto il mondo optano per la French press, che conferisce un gusto terroso e ricco alla tazza di caffè quotidiano. Inoltre, come vedremo, quella della French Press è sicuramente una delle preparazioni più convenienti e veloci per realizzare una deliziosa tazza di caffè. Senza contare che, a differenza di altre tecniche, questa rende semplice preparare il caffè per più persone contemporaneamente!

Come usare una cafetière passo passo

STEP 1

Per quanto riguarda il tipo di caffè da scegliere, se si acquista del caffè macinato sulle confezioni dovrebbe essere indicata la finezza della miscela. Il caffè più adatto per la migliore preparazione del caffè con la cafetière è senza dubbio quello a grana medio/grossa, poiché un caffè troppo fine scivolerebbe attraverso il filtro. L’uniformità e la consistenza sono quindi elementi essenziali.

Come molti altri processi che avvengono in cucina, anche la preparazione di un ottimo caffè con il metodo della French Press dipende sostanzialmente da uno strumento: un buon grinder a macina. Vediamo perché questo aspetto è da considerarsi così importante. Se un normale grinder a lama è perfetto quando si tratta di macinare chicchi di caffè per altre soluzioni, come per la macchina a gocciolamento, la French Press necessita di chicchi di caffè piuttosto grandi e uniformi, mentre quelli più piccoli passerebbero attraverso il filtro, creando un sedimento nella tazza di caffè, che risulterebbe eccessivamente concentrato e amaro. È fondamentale che tutti i chicchi di caffè siano macinati e ridotti alla stessa consistenza: per questo motivo il grinder a macina è da considerarsi di gran lunga più funzionale per questo tipo di caffè.

preparazione della caffettiera

STEP 2

Di seguito trovate l’attrezzatura necessaria per preparare uno squisito caffè con la cafetière:

  • French press con capacità di almeno 900 g
  • Grinder a macina
  • Bollitore elettrico o da fornello
  • Cucchiaio lungo

Ecco tutto ciò che occorre fare per preparare un perfetto e delizioso caffè French Press:

  • Pulire la caffettiera prima e dopo ciascun utilizzo. Se si salta questo passaggio, il caffè potrebbe avere un sapore sgradevole.
  • Scaldare la cafetière: versarvi dell’acqua bollente, quindi svuotarla per prepararsi all’estrazione.
  • Far bollire l’acqua nel bollitore in modo sicuro e lasciarla riposare per un minuto; intanto procedere alla pesatura del macinato. Lasciare che l’acqua si raffreddi leggermente, per evitare di bruciare il macinato quando la si versa.
  • Aggiungere un cucchiaio di caffè per tazza sul fondo della brocca resistente al calore. Quanto caffè va messo nella cafetière? La quantità corretta è di circa 60 grammi di caffè macinato ogni 4 tazze (in un litro d’acqua), modificando leggermente la dose in base all’intensità del gusto che si desidera ottenere. È possibile pesarlo utilizzando una bilancia digitale o un cucchiaio dosatore.
  • Aggiungere il caffè nella French press. Versare metà dell’acqua (250 ml) bagnando tutto il macinato e lasciare in preinfusione per 30 secondi, quindi, versare l’acqua rimanente.
  • Lasciare in infusione il caffè per quattro minuti in modo da ottenere una bevanda robusta e dal gusto intenso. Se si desidera modificare il French Press, è necessario prestare attenzione alle sfumature, poiché tostature leggermente diverse tendono a dare risultati migliori con tempi di macerazione leggermente più brevi o più lunghi.
  • Immergere la pressa lentamente e in modo regolare, e premere immediatamente il plunger fino in fondo tenendolo con una mano, mentre l’altra regge l’impugnatura. Non procedere troppo rapidamente, perché del macinato potrebbero fuoriuscire dal filtro.
  • Una volta terminato, godetevi il vostro delizioso caffè French Press!
caffettiera

Per rendere il caffè ottenuto con la cafetière meno amaro, un buon consiglio potrebbe essere quello di non lasciare il caffè a contatto con l’acqua per molto tempo dopo il tempo consigliato. Prepararlo più velocemente e ridurre il tempo in cui si lascia la cafetière dopo aver versato l’acqua e averla mescolata porterà certamente a un ottimo risultato!

Questi sono i consigli e i trucchi di base più semplici su come preparare il caffè con la cafetière e come avvicinarsi al French press tra le mura di casa. Tuttavia, come per molte altre cose in cucina, è possibile sperimentare e migliorare a proprio piacimento nel corso del tempo!


SPEDIZIONE VELOCE

Ordina online e ricevi a casa tua entro 3 giorni lavorativi.

PIACERE LAVAZZA

L' App che premia la tua passione per il caffè con fantastici premi!

SERVIZIO CLIENTI​

Hai bisogno di aiuto?​

Controlla le nostre FAQ o contattaci via chatbot o al  800 124 535.

LAVAZZA DA TE TI PREMIA​

Un mondo di benefit e offerte speciali su misura per te.