Indietro
ABBONAMENTI

*Lavazza non è affiliata, né approvata o sponsorizzata da Nespresso.

**Nescafè®, Dolce Gusto® e Melody I sono marchi di terzi senza alcun collegamento con Luigi Lavazza S.p.A.

LAVAZZA STORIES

*Lavazza non è affiliata, né approvata o sponsorizzata da Nespresso.

**Nescafè®, Dolce Gusto® e Melody I sono marchi di terzi senza alcun collegamento con Luigi Lavazza S.p.A.

Cocktail al caffè Cocktail al caffè

Le 5 migliori ricette di cocktail con il caffè

A cura del Team Lavazza 2/3 minuti

Per gli amanti del caffè non c’è niente di meglio che bere la propria bevanda preferita anche quando si avvicina la notte, e certamente non esiste cosa migliore che sorseggiare un cocktail al caffè! Nell’articolo che segue concentreremo la nostra attenzione sulle migliori ricette di cocktail al caffè, per capire come sia possibile combinare il gusto amaro del caffè con liquori dolci e ottenere i mix più gustosi di sempre!

Ricetta Espresso Martini

La prima scelta per gli aficionados del caffè è l’elegante e raffinato Espresso Martini, il più rinomato tra i drink a base di vodka ed espresso, perfetto per il vostro “aperitivo”, come delizioso vino da dessert o come dopo cena.

Sono tre gli ingredienti da miscelare per ottenere un gusto agrodolce eccezionale: Espresso, Kahlúa e vodka. Questi tre componenti vi permetteranno di preparare il fantastico, sofisticato e spumeggiante drink inventato nel 1983 alla Soho Brasserie dal noto barista londinese Dick Bradsell. Come narra la leggenda, lo preparò per una modella che chiedeva un drink in grado di “accendere” la sua notte.

Come realizzarlo? Basta seguire queste semplici indicazioni:


Ricetta Espresso Martini


Ricetta Irish Coffee

Sebbene esistano innumerevoli varianti, ecco come preparare un Irish coffee classico e saporito con pochi ingredienti, per una combinazione perfetta di caffè amaro, whisky e spumosa panna montata!

L’elenco ufficiale dei cocktail dell’International Bartender Association (IBA) stabilisce un disciplinare, o modalità di preparazione, “ufficiale”. Tutto ciò che serve per la ricetta di questo delizioso cocktail inventato in Irlanda negli anni ’50 sono un caffè caldo, un bicchierino di whiskey irlandese, zucchero bianco o di canna e panna fresca o montata.

Per prima cosa, preparate il caffè secondo il metodo che preferite, quindi la panna montata fatta in casa e montatela in ciuffi morbidi. A questo punto, aggiungete il caffè in un bicchiere o, meglio ancora, in una tazza da caffè irlandese, lasciando circa 2,5 cm in cima per la crema che dovrà ricoprire il cocktail. Aggiungete e mescolate lo zucchero e il whiskey irlandese finché il primo non sia sciolto. Depositate delicatamente la panna montata sulla superficie utilizzando il dorso di un cucchiaio. Il vostro tradizionale Irish coffee è pronto, più gustoso che mai!

Il caffè speziato è popolare anche nei Paesi latini su entrambe le sponde dell’Atlantico! Una delle sue numerose varianti è nota in Spagna e in America Latina come carajillo.


ricetta-irish-coffee


Ricetta caffè all’Amaretto

Il cocktail che stiamo per descrivere è a metà strada tra una bevanda e un vino da dessert e ha un sapore delizioso! Il caffè all’Amaretto è una bevanda alcolica che unisce il sapore dolce e nocciolato del liquore all’Amaretto a quello amaro del caffè, sormontata da spumosa panna montata e da un’abbondante spolverata di cannella. Fondamentalmente, può essere considerato un cocktail al caffè italiano che strizza l’occhio al caffè irlandese e che si può servire e gustare come aperitivo, ma è perfetto anche come dessert se si vuole concludere il pasto con uno squisito tocco di dolcezza!

Ricetta Black Russian

Vediamo come preparare questo noto cocktail a base di vodka aromatizzata al caffè, che in realtà è perfetto come drink dopo cena, ma anche come aperitivo pomeridiano. Il Black Russian è un cocktail classico che risale agli anni ’50, composto essenzialmente da due ingredienti e dal sapore simile a quello di un dessert.

A base di liquore al caffè, è stato inventato nel 1949 nel bar di un hotel di Bruxelles in onore dell’ambasciatore americano in Lussemburgo: quindi, a dispetto del nome, non ha origini russe! Il suo nome è infatti legato alla vodka e, naturalmente, al suo colore, dato dal Kahlúa, il liquore al caffè in esso contenuto. Forse conoscerete anche il suo famoso cugino, il White Russian, gustosissimo e farcito di crema!

Ricetta Revolver Cocktail

Il cocktail Revolver è una sorta di rivisitazione del Manhattan, con bourbon e liquore al caffè Tia Maria al posto del convenzionale vermouth dal sapore dolce e con l’aggiunta di un tocco di arancia fiammeggiante. Dai toni intriganti e sofisticati, la degustazione può iniziare con note dolci di vaniglia e quercia, ma si concluderà con un persistente, intenso, sapore di caffè agrodolce. Inventato nel 2004 dal barman Jon Sante al Bruno’s di San Francisco, il tocco di arancia fiammeggiante è sicuramente il suo marchio di fabbrica che inserisce uno stuzzicante aroma di bruciato.

Come realizzare questa ricetta particolare? I suoi ingredienti sono Bourbon whiskey, Tia Maria, orange bitter e scorza d’arancia. Tutto ciò che dovete fare è miscelarli in un mixing glass con ghiaccio e filtrare il tutto nella vostra coppa da cocktail.

Ecco solo alcune delle numerose combinazioni realizzabili miscelando caffè e bevande alcoliche. Sperimentate e trovate la miscela migliore in base ai vostri gusti personali!


SPEDIZIONE VELOCE

Ordina online e ricevi a casa tua entro 3 giorni lavorativi.

PIACERE LAVAZZA

L' App che premia la tua passione per il caffè con fantastici premi!

SERVIZIO CLIENTI​

Hai bisogno di aiuto?​

Controlla le nostre FAQ o contattaci via chatbot o al  800 124 535.

LAVAZZA DA TE TI PREMIA​

Un mondo di benefit e offerte speciali su misura per te.