Totale provvisorio
    Il carrello è vuoto
    Hai aggiunto al carrello
     
    TOTALE PARZIALE
    VAI AL CARRELLO

    TORNA INDIETRO
    Coffee Study Program

    Creare comunità, cooperazione e un mondo migliore


    Giunti in Repubblica Dominicana, gli studenti del Coffee Study Program hanno incontrato le organizzazioni che si impegnano per creare un mercato del caffè equo, appagante e sostenibile.
     Jia Yi e i suoi amici credono che l’approccio adottato da queste organizzazioni potrebbe aprire la strada per un cambiamento positivo.

    Come molti dei suoi connazionali italiani, Jia Yi è un’appassionata di espresso. Ventunenne di origini cinesi, ha abbracciato appieno la cultura del caffè del Bel Paese.

    Ma, dice, è stato solo grazie alla sua esperienza fra la gente della comunità di Aguacate, nella Repubblica Dominicana, che è stata in grado di cogliere, di comprendere, la storia che si cela dietro ogni tazza di caffè.

    Mentre veniva accolta calorosamente dalla gente del posto, insieme ai suoi tre compagni di studio, Jia Yi si è resa conto che è in luoghi come questi che il caffè trae la sua origine.

    “Che viaggio deve fare un chicco di caffè per diventare una tazza di espresso!”

    Tutto ha inizio qui, con il duro lavoro delle donne e degli uomini che si dedicano con cura e passione alle piante di caffè. Chi raccoglie i chicchi e li lavora, prima che entrino nel mercato globale del caffè.

    Da studentessa di sviluppo internazionale, Jia Yi sa che un mercato del caffè che sia equo e sostenibile è possibile solamente a patto che vengano rispettati i diritti degli agricoltori come quelli di Aguacate e Neiba. Organizzazioni come la Fondazione Lavazza fanno molto per aiutare a sostenere queste persone che, a loro volta, hanno il diritto e il dovere di organizzarsi, di far sentire la propria voce.
    Anche gli Stati hanno un ruolo chiave, creando spazi di dialogo condiviso.

    È per questo motivo che sono nati la CONCAFED (Confederacion Cafetalera Dominicana) e il CODOCAFE (Consejo Dominicano del Cafe).

    In quanto federazione di coltivatori di caffè, CONCAFED ha saputo fornire informazioni estremamente preziose a Jia Yi e agli altri studenti.
    Ecco qui, davanti ai suoi occhi, un esempio concreto di come il riunirsi in organizzazioni simili può aiutare gli agricoltori a trovare forme di sostegno che li supportino.

     

    jia-img_02-csp
    jia-img_03-csp

    “I rappresentanti CONCAFED sono eletti dalle cooperative stesse,” spiega Jia Yi. “Sono persone molto genuine, spontanee. Erano lì per rappresentare gli interessi degli agricoltori.”

    Un mondo migliore, come quello a cui mirano gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, può sembrare difficile da realizzare. Ma durante la sua esperienza nella Repubblica Dominicana, Jia Yi afferma di aver compreso che possiamo farcela. Ma dobbiamo adottare un approccio inclusivo, che abbracci anche prospettive diverse: il tipo di approccio che comunità e collettivi come quelli dei coltivatori di caffè dominicani stanno già attuando.

    “È nelle comunità che risiede il vero potere di cambiare le cose,” afferma Jia Yi. Quando i contadini si uniscono in collettivi, e questi collettivi si riuniscono in confederazioni, la loro influenza cresce esponenzialmente.

    Ma c’è di più: “Come entità a sé, la Confederazione è potente, ma quando ad essa si aggiungono anche le ONG, organizzazioni come la Fondazione Lavazza ed elementi del settore privato, allora il suo impatto è ancora più grande.”

    Se vogliamo davvero creare un mondo sostenibile, il primo passo è quello di unire le nostre voci, far convergere i nostri sogni. Così come hanno fatto i coltivatori di caffè della Repubblica Dominicana. Gli stessi che le hanno insegnato che:

    "Tutti possiamo aspirare a ispirare gli altri."

    La settimana prossima scopriremo perché, secondo Rebecca, i comuni criteri aziendali potrebbero non essere i più adatti per misurare il nostro progresso verso un mondo equo e sostenibile.

     

     

     

    Mentre gusti il tuo caffè, ti consigliamo di leggere...

    MAGAZINE
    Espresso

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Bavareisa Torinese

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Caffè Padovano

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Caffè Meditazione

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Caffè Napoletano

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Cappuccino di Caffellatte al Limone

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Cold Brew Coffee

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Turca o Cezve

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Plunger o French press

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Marocchino Fondente

    Coffee Hacks

    SCOPRI DI PIÙ