Totale provvisorio
    Il carrello è vuoto
    Hai aggiunto al carrello
     
    TOTALE PARZIALE
    VAI AL CARRELLO

    TORNA INDIETRO
    3 minuti
    Chefs & Coffee

    Jock Zonfrillo: lo chef dall’infanzia al profumo di caffè.  

    Pubblicato il 06 luglio 18

     

    Nato in Scozia da una famiglia metà italiana e metà scozzese, Jock Zonfrillo abbraccia tutti gli elementi dell'Australia, dalle antiche civiltà ai giorni nostri.

     

    La sua filosofia e il suo stile culinario sono personali, identitari, unicamente suoi; la sua cucina è un inno alla storia alimentare australiana e si ispira alle abitudini delle popolazioni aborigene. 

    zonfrillo-sx
    zonfrillo-dx

    In un mondo in cui tutto cambia rapidamente e dove le cose sono sempre più progettate per un uso singolo, Jock considera la tradizione più importante che mai. Per lui, è sempre il punto di partenza, soprattutto in cucina: sblocca il potenziale di ogni ingrediente esaltandone la storia e i luoghi di provenienza.

     

    Il segreto del suo successo è coniugare questo rispetto per le origini alla sua definizione di creatività: “la capacità di essere abbastanza vulnerabile da interagire con un prodotto in un modo che prima era inesplorato, non apprezzato o frainteso”.

     

    Il suo ristorante, Orana, è un’azienda in cui l’integrità fa da padrone, non solo nella scelta dei prodotti e nel rispetto delle sue origini, ma anche nella gestione del business. In questo Jock si sente molto affine a Lavazza e non vede l’ora che i progetti insieme prendano forma, dal 21 maggio 2018 la partnership è ormai ufficiale    

    “Il caffè italiano ha stile, è spavaldo. Non si ottiene un caffè così in nessun'altra parte del mondo.”

    Jock Zonfrillo



    Seduto a chiacchierare con noi, mentre beviamo un espresso insieme, lo chef ci racconta di come sia cresciuto al fianco del suo nonno italiano e l’abbia osservato consumare una folle dose di caffè tutti i giorni.

     

    Ha visto lui e i suoi amici discutere delle cose più importanti con una tazzina tra le mani tanto da convincersi che ogni decisione importante vada presa sorseggiandolo.

     

    Il profumo della sua infanzia a Glasgow è un mix di caffè, focaccia appena sfornata e olive. Un odore che fa parte del suo DNA e che lo spinge a tornare in Italia almeno una volta all’anno.

    Un po' di ispirazione per la cena di stasera, come ti sembrano queste ricette?

    MAGAZINE 1H
    Risotto al caffè e fontina con fichi al caffè e cannella

    DIFFICOLTÀ
    PREPARALA ORA
    MAGAZINE 20m
    Filetto di manzo aromatizzato al caffè

    DIFFICOLTÀ
    PREPARALA ORA
    MAGAZINE 2H
    Coni di cioccolato al caffè

    DIFFICOLTÀ
    PREPARALA ORA
    MAGAZINE
    Non c’è chef che non ambisca le stelle

    The Factory of Taste

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Jock Zonfrillo: lo chef dall’infanzia al profumo di caffè

    Chefs & Coffee

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Caffè, Tennis e Top Gastronomy

    Coffee Pairing

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Cook It right

    Cook it right

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE 1H
    Insalata di mare su crema di mozzarella di bufala

    DIFFICOLTÀ
    PREPARALA ORA
    MAGAZINE
    Oltre la forma, il gusto, i colori

    Coffee Pairing

    SCOPRI DI PIÙ
    MAGAZINE
    Spazio, tempo e sapore

    Coffee Pairing

    SCOPRI DI PIÙ