Indietro
LAVAZZA STORIES
ALT ALT

Beyond Walls: il debutto italiano di Saype

L’opera d’arte che ambisce a diventare la catena umana simbolica più grande del pianeta

A cura del Team Lavazza 3 minuti

“Solo insieme, mano nella mano, possiamo affrontare le più grandi sfide del nostro tempo”. 

Queste le parole di Saype, artista franco-svizzero e autore di Beyond Walls, il progetto di Land Art approdato a Torino il 1º ottobre 2020. Si tratta di un progetto sostenuto dal Gruppo Lavazza in collaborazione con il comune di Torino e i suoi Musei Reali.

Nella suggestiva atmosfera offerta dal Parco Archeologico di Porta Palatina a Torino, Saype ha dato vita ad un’opera d’arte che si estende su oltre 6.000 metri quadrati. Questa gigantesca opera è dedicata alla solidarietà, alla resilienza e al rispetto per l’ambiente, che connette idealmente la città di Torino al resto del mondo.

Il progetto Beyond Walls è iniziato a giugno 2019 e ha l’obiettivo di realizzare simbolicamente la più grande catena umana del pianeta. L’erba è la tela su cui Saype ha dipinto due braccia intrecciate che si afferrano: questo semplice gesto simboleggia il modo in cui gli uomini possono valicare i muri eretti innanzi a loro, i muri che ci separano o piuttosto che ci costringono nei nostri confini mentali o geografici.

“Per Lavazza, l’arte è un linguaggio universale, in grado di creare un’esperienza che può darci ispirazione e unire le persone. La collaborazione con Saype è nata nel 2018 grazie al progetto legato al Calendario Lavazza. Il progetto “Beyond Walls” di Saype rappresenta un’ulteriore tappa del nostro lavoro a favore della sostenibilità, sia in termini di ambiente che di società. Saype è un giovane artista d’avanguardia che, grazie al suo approccio autentico e alle sue doti artistiche, è in grado di interpretare l’idea di una nuova umanità”, dichiara Francesca Lavazza, consigliere del Gruppo Lavazza.

Beyond Walls è un'opera effimera: la tecnica di pittura sull'erba con colori completamente biodegradabili ideata da Saype riduce infatti al minimo l'impatto ambientale e l’opera scompare nel tempo, seguendo il normale ciclo di crescita dell’erba.

Il progetto Beyond Walls a Torino si è inoltre arricchito della prima mostra personale di Saype in Italia, allestita all'interno della Galleria Sabauda dei Musei Reali di Torino e visitabile fino al 13 aprile 2021.

DA TORINO AL MONDO

Beyond Walls, dopo Parigi, Berlino, dopo il memoriale di Ouagadougou in Burkina Faso e Torino, per citarne solo alcune, prosegue con l'obiettivo di stringere in una grande catena umana oltre venti città diverse nel mondo e creare un’unica, enorme catena umana. Conclusa la tappa di Istanbul, Saype ha infatti deciso di spostarsi nuovamente in Africa, a Città del Capo, per coprire con il proprio messaggio tutti e 5 i continenti.

 Saype, pioniere indiscusso del movimento di land art insieme alla sua squadra di amici d'infanzia, con cui crea e attraversa il mondo, vuole diffondere attraverso l'arte positiva un messaggio universale di ottimismo.

Saype è chiaro nel suo obiettivo: solo insieme, mano nella mano, possiamo affrontare le più grandi sfide del nostro tempo

SPEDIZIONE VELOCE

Ordina online e ricevi a casa tua entro 3 giorni lavorativi.

PIACERE LAVAZZA

L' App che premia la tua passione per il caffè con fantastici premi!

SERVIZIO CLIENTI​

Hai bisogno di aiuto?​

Controlla le nostre FAQ o contattaci via chatbot o al  800 124 535.

LAVAZZA DA TE TI PREMIA​

Un mondo di benefit e offerte speciali su misura per te.