Totale provvisorio
    Il carrello è vuoto

    JOLIE

    macchina-jolie-header-d

    Assistenza

    Per l'assistenza tecnica relativa alle macchine Lavazza A Modo Mio modello Jolie è necessario contattare il Servizio Clienti Lavazza A Modo Mio avendo a disposizione la macchina guasta e una prova d’acquisto.

    E-mail info@lavazzamodomio.it
    Telefono 011/3020300
    Orari Da lunedì a venerdì 8:00 - 20:00
    Sabato 8:00 - 16:00

    Manuale

    Manuale JOLIE

    Raccomandazioni per l'utente

    • Utilizzare esclusivamente con le capsule Lavazza A Modo Mio o compatibili.
    • Non inserire più di una capsula alla volta.

    Primo avvio

    • Sollevare e rimuovere il coperchio, dopodichè estrarre il serbatoio dell'acqua.
    • Risciacquare il serbatoio.
    • Riempire il serbatoio dell'acqua fino al livello MAX indicato, usando soltanto acqua fresca potabile non gasata. Rimontare il serbatoio.
    • Scegliere la posizione del cavo di alimentazione più adatta alle proprie esigenze.
    • Inserire la spina di alimentazione nella presa di corrente.
    • Premere il pulsante di accensione/erogazione per accendere la macchina.
    • La macchina inizia il ciclo di riscaldamento. Il pulsante di accensione/erogazione comincia a lampeggiare con luce di colore bianco.
    • La macchina è pronta quando il pulsante di accensione/erogazione è acceso con luce fissa bianca.
    • Al primo avvio effettuare un'erogazione di almento 0.5 litri d'acqua senza capsula, posizionando un contenitore sotto l'erogatore del caffè.
    • In caso di mancato primo innesco (erogazione) effettuare ulteriori 5 tentativi. Al termine di questi 6 tentativi se il difetto non fosse risolto, far riposare la macchina per 1 ora e successivamente riprovare con 5 erogazioni.
      Qualora il problema dovesse sussistere contattare il Servizio Clienti Lavazza.

    Decalcificazione


    Istruzioni decalcificazione delle macchine Lavazza a Modo Mio modello Jolie.

    La formazione di calcare è una normale conseguenza dell’uso della macchina. La decalcificazione è necessaria ogni 2-3 mesi di utilizzo della macchina, quando si osserva una difficoltà di erogazione e/o caffè freddo. Per eseguire la decalcificazione, utilizzare un prodotto decalcificante per macchine da caffè di tipo non tossico e/o nocivo, comunemente reperibile in commercio. Non bere la soluzione decalcificante e i prodotti erogati fino al completamento del ciclo. Non utilizzare in nessun caso l’aceto come decalcificante.

    Alcune istruzioni brevi da seguire per la corretta decalcificazione

    • Rimuovere e svuotare il serbatoio dell'acqua.
    • Riempire il serbatoio con una soluzione di decalcificante e acqua come specificato sulla confezione del prodotto decalcificante. Rimontare il serbatoio.
    • Accendere la macchina e mettere un contenitore sotto l'erogatore.
    • Premere il pulsante di accensione/erogazione ed erogare 2 tazze (circa 150 ml ciascuna) di acqua.
    • Lasciare agire il decalcificante per 15-20 minuti.
    • Accendere la macchina premendo l’interruttore generale e il pulsante di stand-by ed eseguire le operazioni descritte ai punti 4 - 5.
    • Ripetere le operazioni descritte al punto 6 fino al completo svuotamento del serbatoio dell’acqua.
    • Rimuovere il serbatoio, risciacquarlo con acqua fresca e potabile. Riempirlo completamente.
    • Accendere la macchina premendo il pulsante di accensione/erogazione. Posizionare un contenitore adeguato sotto l’erogatore. Premere il pulsante di accensione ed erogare l'intero contenuto del serbatoio.
    • Terminata l’acqua, riempire nuovamente il serbatoio e ripetere le operazioni descritte al punto 9. Al termine il ciclo di decalcificazione è concluso.

    Caratteristiche addizionali

    • Per garantire il risparmio energetico, dopo 9 minuti di inutilizzo la macchina passerà automaticamente alla modalità stand-by.
    • Tale stato è segnalato dallo spegnimento del pulsante. Premendo nuovamente il pulsante è possibile riattivare la macchina.