Milano, 1° ottobre 2019 – La Moka, un rito tutto italiano e uno dei simboli del made in Italy nel mondo, diventa con Lavazza protagonista dell’International Coffee Day. Dal 1° ottobre al 3 novembre, il Lavazza Flagship Store di Piazza San Fedele 2 a Milano accoglie Le caffettiere dei Maestri. Quando l’architettura e il design incontrano la Mokadi Giulio Iacchetti. Un’esposizione di 24 modelli di caffettiere progettate negli anni da designer e architetti internazionali. L’iniziativa celebra un’icona come la Moka da cui innumerevoli Maestri hanno tratto ispirazione e mostra, in maniera originale, le tante sfaccettature di un oggetto che accompagna quotidianamente tutti i coffee lovers.

 

Sin dall’apertura, avvenuta due anni fa, il Flagship Store Lavazza è stato capace di accreditarsi come luogo di incontro ideale tra il caffè e il design – afferma Gloria Bagdadli, Head of Marketing Retailing Lavazza –. Uno spazio accogliente e aperto alla città, punto di riferimento a Milano per la divulgazione della cultura italiana del caffè e dell’eccellenza Lavazza riconosciuta in tutto il mondo, dove si possono vivere coffee experience uniche”.

 

Il Lavazza Flagship Store rappresenta quindi la location perfetta per ospitare l’originale collezione di Giulio Iacchetti. Le caffettiere, in mostra come veri e propri progetti d’arte, sono il frutto della creatività di architetti e designer di tutto il mondo e rappresentano ventiquattro modi differenti di esprimere e raccontare la bevanda preferita dagli italiani: il caffè.

 

“Non si tratta semplicemente di una variegata proposta formale: ogni caffettiera rappresenta il modo progettuale di chi l’ha disegnata, i suoi tormenti, gli aneliti, la volontà di scrivere una parola definitiva, sapendo di non riuscirci, riguardo il progetto di un elemento che incarna in modo inequivocabile il modo di vivere italiano”, commenta Giulio Iacchetti curatore della mostra.

 

Lo spazio inclusivo e contemporaneo di Piazza San Fedele 2 si apre ancora una volta alla città di Milano, ai suoi cittadini e turisti offrendo un’esperienza immersiva, che va oltre l’esposizione e coinvolge tutti i sensi. Dall’area Slow Coffee si innalzano gli inconfondibili suoni e aromi della Moka Carmencita Urban Black, rivisitazione attuale della tradizionale caffettiera disegnata da Marco Zanuso nel 1979, dando vita a momenti di gusto unici con al centro l’eccellenza e la qualità del caffè Lavazza. Tutti gli appassionati possono inoltre assaggiare le nuove monorigini della linea Fresh Roasted, Indonesia Blue Batak e Messico Siltepec, e degustare i CoffeeTail Lavazza, gli innovativi cocktail a base di caffè ideati dal Training Center, simbolo dell’arte della sperimentazione che da sempre contraddistingue l’azienda torinese.

 

Infine, in chiusura della giornata organizzata da Lavazza per celebrare l’International Coffee Day il Flagship Store ha dedicato a tutti i coffee lovers e agli appassionati della mixology uno speciale aperitivo musicale dal vivo, dedicato all’incontro tra la Moka e il mondo dei CoffeeTail.