Hai aggiunto al carrello
 
TOTALE PARZIALE
VAI AL CARRELLO

TORNA INDIETRO

EVENTO LAVAZZA

One Health One System

1H

DATA
  • 10/12/20
PREZZO
  • /
TIPOLOGIA
  • Scienze Gastronomiche, Sostenibilità, Economia Circolare
Preparazione

Programma

 

Giovedì 10 Dicembre, presso la Centrale Nuvola Lavazza, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ha presentato al pubblico il suo Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare.

 

Il Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare nasce nel 2020 dall’esperienza e dall’approccio internazionale e interconnesso nell’ambito dei food studies dell’ateneo di Pollenzo. Frutto di un cammino scientifico e di confronto pluriennale, oggi più che mai, alla luce delle evoluzioni dello scenario mondiale, della sempre più evidente necessità di adottare un approccio sistemico per l’analisi delle problematiche, per la generazione di valore, innovazione e benessere diffuso, nel gennaio 2020, è stata deliberata l’istituzione di un Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare in seno all’Ateneo, che si pone come un nuovo punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile e l’economia circolare. Proporre una visione coevolutiva, circolare, rigenerativa, preservando il capitale naturale a cui è strettamente vincolato quello culturale ed economico: questo è l’obiettivo principale del Laboratorio, che nasce per riportare l’attenzione alle comunità, alla qualità delle relazioni e alla sostanza dei comportamenti.

 

Il Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare offre:

·      ricerche applicate sui temi dello Sviluppo Sostenibile e dell’Economia Circolare per il cibo adottando un approccio sistemico e multidisciplinare;

·      la possibilità di far parte di un Network di attori del cambiamento che condividono l’obiettivo di sviluppare nuovi modelli di business basati su un concetto di ecologia integrale;

·      l’accesso ad una rete di servizi diffusi, tecnologie tailor-made, disponibili attraverso delle collaborazioni scientifiche attivate sui territori, come quelle con la Stazione Zoologica Anton Dohrn, la Golder Associates, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e molti altri.

 

Il Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare voluto e pensato dall’Università di Scienze Gastronomiche è un luogo dove la ricchezza di pensiero, di diversità, di prospettive costituisce un valore fondante. Per questo motivo il Laboratorio si avvale del prezioso contributo di un eccezionale Inspiration Board, composto da scienziati, portavoce dell’eccellenza italiana nella ricerca.

 

In occasione della presentazione ufficiale del progetto l’ateneo piemontese ha organizzato l’evento online “One Health, One System” per approfondire i legami tra la salute dell’essere umano e quella del Pianeta.

 

Programma dell’evento:

 

Welcome - Prof. Andrea Pieroni, Rettore UNISG

 

Presentazione del Laboratorio - Silvio Greco, Direttore del Laboratorio

 

Introduzione - Adriana Albini, Direttrice scientifica della Fondazione IRCCS MultiMedica Onlus

 

Tavola Rotonda Inspiration Board - Luigi Bistagnino, Stefano Boeri, Luciana Castellina, Annalisa Corrado, Roberto Danovaro, Monica Di Sisto, Francesca Greco, Luca Mercalli, Pier Paolo Peruccio, Antonio Uricchio

 

Intervento Partner - Roberto Mezzalama, Golder Associates

 

Conclusioni - Carlo Petrini, Presidente UNISG

 

Moderatore - Emanuele Bompan, Dir. Materia Rinnovabile

 

Altre indicazioni

 

Evento organizzato negli spazi di Nuvola Lavazza - via Bologna 32, Torino

Partecipa all’evento

Acquista i biglietti

Biglietti sono disponibili presso lo Store del Museo Lavazza e online su ticketlandia.it

ACQUISTA ORA

 

 

Modalità di ingresso

 

Verranno prese in considerazione esclusivamente le richieste arrivate a partire da data e orario indicati. Le prenotazioni saranno gestite in base all’ordine di arrivo delle mail di richiesta e chiuderanno quando la lista avrà raggiunto il numero limite di posti. La prenotazione è da considerarsi valida solo una volta ricevuta conferma via mail da parte dell’organizzazione.

 

La mail di prenotazione dovrà contenere nome e cognome, numero di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è strettamente personale. La possibilità di accedere in sala sarà verificata attraverso la lista nominativa. L’evento è accessibile alle persone con disabilità motoria, non sono ammessi cani.

 

 

Scopri altri eventi Lavazza

EVENTO
Aperitivo al Museo Lavazza

SCOPRI