Accanto ai giovani degli slum
La Fondazione Lavazza è in prima linea per cambiare il futuro dei giovani dei quartieri più disagiati, insieme a Save the Children.
La sfida

Sono molti gli adolescenti che a Calcutta vivono negli slum, quartieri urbani malsani perché privi dei più basilari servizi igienici e sanitari.

Lavazza e Save the Children si sono impegnati a creare opportunità per gli adolescenti più marginalizzati delle zone degradate, riscattandoli da situazioni di abuso e sfruttamento per inserirli nel mondo del lavoro in maniera sostenibile.

Gli obiettivi
Offrire training professionalizzante a 100 adolescenti emarginati di Calcutta tra i 17 e i 20 anni.

Sostenere gli adolescenti beneficiari nell’inserimento nel mondo del lavoro.
La risposta

Il progetto ha permesso di raggiungere oltre 101 adolescenti vulnerabili e offrire 240 ore di formazione e successivo supporto per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Nell’ottobre 2017 inoltre Lavazza ha messo a disposizione i suoi trainer per insegnare ai ragazzi beneficiari del progetto le tecniche base per diventare baristi e conoscere in maniera più approfondita il mondo del caffè.