Il nostro impegno

La Reserva de ¡Tierra! mira a rendere il caffè migliore, dalla pianta alla tazzina, giorno dopo giorno.

 

Con l’obiettivo di promuovere progetti di sostenibilità legati al caffè, nel 2002 nasce ¡Tierra!, una serie di iniziative globali gestite dalla Fondazione Lavazza (direttamente o in partnership con fornitori e ONG) a sostegno di più di 90.000 coltivatori di caffè in 3 continenti e 17 Paesi.

 

Per fare questo, La Reserva de ¡Tierra! Coffee Defenders finanzia direttamente i progetti di sostenibilità della Fondazione Lavazza.

 

In linea con l’SDG 17, vogliamo favorire l’interconnessione e la cooperazione tra i portatori di interessi della catena del valore del caffè, incoraggiando la condivisione di pratiche sostenibili, innovazione e idee per l’intera industria del caffè.

Con Coffee Defenders puntiamo a diffondere un messaggio di sostenibilità lungo tutta la catena del valore del caffè, incanalando l’impegno e sensibilizzando l’opinione pubblica sull’importanza di lavorare tutti insieme per un caffè migliore e un prodotto migliore ogni giorno, dalla piantagione alla tazzina.

 

 

Meta, Colombia: impianti di essiccazione comuni per migliorare la qualità del caffè

 

La Colombia è famosa in tutto il mondo per la sua produzione di caffè di alta qualità, raccolto principalmente nel tradizionale asse del caffè situato nel centro del Paese tra le tre principali catene montuose, luogo in cui vive il 60% dei colombiani.

 

Dal 2013, quest’area fa parte del programma governativo di “Restituzione dei terreni” grazie al quale gli appezzamenti di terra incolti sono stati riassegnati e restituiti alle famiglie contadine sfollate.  

Dal 2015, la Fondazione Lavazza insieme a Carcafé Ltda ha avviato un progetto di sostenibilità, ricostruendo le piantagioni di caffè, investendo in infrastrutture e realizzando sessioni di formazione per aiutare i coltivatori a tornare in questa regione e a recuperare la vita perduta. 

La Reserva de ¡Tierra! Coffee Defenders, in collaborazione con la Fondazione Lavazza, realizzerà 4 essiccatoi comuni per gruppi di coltivatori associati con aziende agricole limitrofe, al fine di migliorare la qualità del caffè e favorire la cooperazione.

 

Il nostro obiettivo è raggiungere e sostenere più di 200 agricoltori di 4 diverse associazioni del Dipartimento del Meta nei comuni di Lejanìas, San Juan de Arama e Mesetas.

Gli obiettivi di sostenibilità Lavazza La Reserva de ¡Tierra! in Colombia

Nel Meta, l’azione dei Coffee Defenders riguarda l’SDG 8 attraverso il rafforzamento del lavoro associativo tra i coltivatori di caffè. Vogliamo contribuire a risolvere il collo di bottiglia dell’essiccazione della membrana pergamenacea per gli agricoltori del Meta con la creazione di impianti di essiccazione comuni per gruppi di agricoltori associati. È interessato anche l’SDG 4, grazie a sessioni di formazione specifiche per i coltivatori di caffè riguardanti i processi di essiccazione con moduli specifici su: standard di umidità, qualità costante, attività di macinazione e altri.

 

 

La Reserva de ¡Tierra! Colombia 

Le nostre miscele sostenibili premium: La Reserva de ¡Tierra! Colombia racchiude i profili sensoriali tipici dei caffè provenienti dalle diverse regioni della Colombia. Una miscela 100% Arabica. Disponibile per preparazione Espresso e Filtro.

SCOPRI DI PIÙ

 

 

Lambari, Brasile: preservare la qualità del caffè e la produttività contro gli effetti del cambiamento climatico

 

La situazione degli incendi nelle zone del Brasile è più che preoccupante e minaccia anche la biodiversità legata alle piantagioni di caffè.

 

A Lambari, la Fondazione Lavazza, in collaborazione con HRNS, gestisce dal 2010 un progetto di sostenibilità per supportare le comunità di piccoli coltivatori di caffè, aiutandole ad adottare tecniche agricole per migliorare la qualità del caffè per facilitare l’accesso al mercato e affrontare il cambiamento climatico.

 

La Reserva de ¡Tierra! Coffee Defenders, in collaborazione con la Fondazione Lavazza, attiverà uno specifico progetto di riforestazione a Lambari, a sostegno della messa a dimora di varietà di caffè migliorate e di nuovi alberi (autoctoni e da frutto).

Il nostro impegno andrà a diretto beneficio di oltre 60 associazioni di produttori e famiglie, già parte del più ampio progetto di sostenibilità avviato nel 2010 dalla Fondazione Lavazza e HRNS. Ogni associazione riceverà 120 alberi (30 alberi da frutto e 90 alberi di specie autoctone) insieme a 2.000 piantine di caffè di varietà migliorate.    

 

Gli obiettivi di sostenibilità Lavazza La Reserva de ¡Tierra! in Brasile

Le nostre azioni a Lambari hanno un impatto sugli SGD 13 e 15 attraverso la piantagione di alberi autoctoni e da frutto per proteggere le risorse naturali come il suolo, l’acqua e la biodiversità, a beneficio dell’agroecosistema. Nuove varietà di caffè saranno piantate per aumentare la resilienza agli effetti del cambiamento climatico, correlati in particolar modo alla diminuzione della produttività e della qualità. Oltre a ciò, grazie alle attività di intercoltura, che consentono ai coltivatori di caffè di diversificare il loro reddito, sarà interessato anche l’SDG 2.

 

 

 

 

La Reserva de ¡Tierra! Brasile 

Le nostre miscele sostenibili premium: La Reserva de ¡Tierra! Brasile nasce dall’incontro tra arabiche naturali e Conillon. Una miscela superiore di Arabica e Robusta. Disponibile per preparazione Espresso e Filtro.

SCOPRI DI PIÙ