Si arricchisce il percorso espositivo del Museo con il racconto delle sponsorizzazioni sportive che hanno accompagnato la storia del Gruppo Lavazza.

 

Il Museo Lavazza riapre al pubblico mercoledì 5 maggio, con un’offerta culturale ancora più ricca e densa di contenuti che sapranno coinvolgere e affascinare i suoi visitatori.

 

Nel corso della stagione autunnale 2020, il Museo ha già apportato importanti novità nell’allestimento dei suoi spazi: è stata esposta la versione originale di ISSpresso, la macchina per espresso studiata da Lavazza e Argotec, in partnership con l’Agenzia Spaziale Italiana, rientrata dalle missioni sulla Stazione Spaziale Internazionale; ed è stata inoltre integrata l’esposizione dei Calendari Lavazza, con l’edizione 2021, The New Humanity , completando così una collezione di scatti che, dal 1993, raccontano la storia della fotografia.

 

In occasione della riapertura al pubblico, mercoledì 5 maggio, il Museo presenta l’ampliamento dell’area Sport, spazio che è stato completamente rinnovato e arricchito di elementi unici, provenienti da una rigorosa e accurata selezione dell’Archivio Storico Lavazza. L’area Sport racconta attraverso reperti e immagini, il connubio vincente tra Lavazza e lo Sport, legame che negli anni ha coinvolto appassionati di tutto il mondo, portando il brand sui più prestigiosi campi sportivi, sempre a fianco dei giovani atleti e della tenacia di chi, come loro, ha deciso di credere nei propri sogni.

 

IL MUSEO È APERTO AL PUBBLICO DAL MERCOLEDÌ ALLA DOMENICA DALLE 10 ALLE 18 (ULTIMO ACCESSO ALLE 17.30).

 

LA PRENOTAZIONE AL MUSEO È CONSIGLIATA IN SETTIMANA E OBBLIGATORIA NEL WEEKEND.

 

PER QUALUNQUE NECESSITÁ O INFORMAZIONE:

 

CALL CENTER (LUN - VEN 9.30 / 18.00) 011.2349075  -  info.museo@lavazza.com