x

ANCORA OGGI IL CAFFÈ
CHE COMPRIAMO È SOTTOVUOTO.

Fu confezionato così
per la prima volta nel 1950.

  • 4 cugini Lavazza Emilio, Luigi, Gian Maria, Alberto, 1950
  • Beppe e Pericle Lavazza - Visita di una delegazione brasiliana allo stabilimento di Corso Giulio Cesare, 1950
  • Raduno annuale “venditori-viaggiatori” Lavazza, 1950
  • Stabilimento di Corso Novara 59 a Torino, 1955

4 cugini Lavazza Emilio, Luigi, Gian Maria, Alberto, 1950

Beppe e Pericle Lavazza - Visita di una delegazione brasiliana allo stabilimento di Corso Giulio Cesare, 1950

Raduno annuale “venditori-viaggiatori” Lavazza, 1950

Stabilimento di Corso Novara 59 a Torino, 1955

La lattina sotto vuoto

Per conservare la fragranza del caffè e tutto il suo profumo utilizziamo per la prima volta la lattina sotto vuoto spinto, che rende possibile la conservazione per lungo tempo e quindi anche una distribuzione molto più ampia.
#innovazione

Nasce così la storica “Miscela Lavazza”.

Nasce così la storica “Miscela Lavazza”.

Emilio Lavazza

Emilio Lavazza, figlio di Beppe, entra in azienda nel 1955 con le idee molto chiare e innovative.

Lavazza alla Fiera Campionaria di Milano