x

DIVENTARE GRANDI:
DA BOTTEGA A PICCOLA IMPRESA.

È il primo dopoguerra e a Torino c’è fermento:
entra in produzione il Lingotto per la Fiat, e la bottega
Lavazza diventa una piccola impresa.

  • Cartolina di Torino, 1931
  • Delegazione italiana di “specialisti del caffè” in Brasile, 1934
  • Furgoncini, 1933
  • Dopolavoro Società Anonima Luigi Lavazza, 1935

Cartolina di Torino, 1931

Delegazione italiana di “specialisti del caffè” in Brasile, 1934

Furgoncini, 1933

Dopolavoro Società Anonima Luigi Lavazza, 1935

Riproduzione di carta gommata 1927-1944

Nasce la Luigi Lavazza SPA, nel 1927, in Corso Giulio Cesare 65. Sono presenti Luigi Lavazza, la moglie Emilia e i figli Maria, Mario e Giuseppe, chiamato Beppe. Costituiscono la società Luigi Lavazza, con capitale di 1.500.000 lire. Da qui inizierà la conquista della provincia grazie alla flotta di automezzi e alla rete vendita.
#Idee


Ci piace sottolineare la presenza di due donne, Emilia e Maria, su cinque soci fondatori.

Libro Soci - 1927-1930 - Copertina e pagina con i nomi dei componenti la famiglia Lavazza

È di questi anni l’utilizzo, in Lavazza, del Pergamin: un pacchetto con due strati di carta che mantiene la fragranza del caffè.

1927 - Qualità Oro e Qualità Rossa

In questo modo le famiglie possono comprare una quantità maggiore di miscela di caffè e conservarla in casa per alcuni giorni. È il primo passo verso le confezioni Lavazza che troviamo oggi nei negozi.

Album di raccolta figurine “Concorso del Leone”, 1937