• Stampa
  • Preferiti

LAVAZZA A WIMBLEDON

C’è molto di più: più rituali, più festeggiamenti, più Lavazza

Il mondo del tennis e quello di Lavazza continuano il loro connubio, aggiungendo una nuova pagina nella storia del Grande Slam.
Perché quello che hanno in comune è molto più di ciò che si può immaginare. Condividono valori come la tradizione e l’eccellenza.


Per il sesto anno consecutivo troveremo sugli spalti di Wimbledon, oltre alla passione degli spettatori, tutto il gusto dell’autentico espresso Lavazza. Un’icona di stile e di gusto che descrive e accompagna l’atmosfera unica del mitico “Championships”.

E anche quest’anno, gli spalti dell’All England Lawn Tennis
and Croquet Club saranno caratterizzati da un’edizione ricca di gusto, così come lo è l’autentico espresso italiano. Ricca di gusto e di storia, proprio come quella della prima edizione del 1877, raccontata assieme a tante altre curiosità sul magazine online di Lavazza: Passione Caffè.

Ecco perché dal 2011 le pause caffè durante i tornei sono diventate una consuetudine, un rituale al quale tutti fanno affidamento tra match e l’altro o nella celebre “Queue”, la fila per l’acquisto dei biglietti.

Wimbledon 2016

A difendere il titolo troveremo Novak Djokovic, reduce da due finali vittoriose contro Roger Federer. Con una vittoria, il serbo potrebbe vincere il suo terzo Championships consecutivo. Mentre per il singolare sarà la più vecchia vincitrice di uno Slam, Serena Williams, ad andare a caccia del suo settimo sigillo a Wimbledon.

Lavazza quindi ci sarà. E sarà in prima fila a gustarsi tutti i colpi delle partite razionali e gli scambi mozzafiato delle partite passionali, aggiungendo sapore alle emozioni dei protagonisti e di tutto il pubblico del torneo.


Wimbledon 2016

C’è molto di più con Lavazza.

Partecipare al Grande Slam, significa accedere e continuare la tradizione di un mondo fatto di persone ed esperienze. Un mondo fatto di stile e di tutte quelle forme di espressione che vanno oltre lo sport per diventare storia.