• Stampa
  • Preferiti

LAVAZZA E IL GUGGENHEIM DI VENEZIA

Prosegue l’impegno nel mondo dell’arte

Tradizione, innovazione, comunicazione. Il ruolo di Lavazza nel campo delle arti e nelle forme d’espressione che inneggiano alla creatività è un impegno che dura da sempre. E da oggi, questo impegno viene esteso grazie ad una prestigiosa collaborazione pluriennale con la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia.


Lavazza e il Guggenheim di Venezia



Lavazza ha annunciato la collaborazione pluriennale con la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, confermando il costante impegno dell’azienda a favore della promozione artistica e culturale in tutto il mondo. Al centro della partnership, la prima retrospettiva dedicata a Mark Tobey degli ultimi vent’anni in Europa.


“Sono lieta di annunciare la nostra nuova collaborazione con la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, istituzione iconica fondata da una donna che ha saputo rivoluzionare il mondo dell’arte”
Francesca Lavazza

Il caffè è stato uno dei principali pilastri della cultura e della socialità, un simbolo di convivialità che ha favorito la nascita e la diffusione di idee e di opere d’arte. Questo impegno è testimoniato da collaborazioni come “Visionaries: Creating a Modern Guggenheim”, la straordinaria mostra sponsorizzata da Lavazza e realizzata in occasione dell'80° anniversario della Solomon R. Guggenheim Foundation di New York.

Una predisposizione che negli anni ha visto molte collaborazioni con i migliori fotografi contemporanei, portavoce di progetti culturali unici.


“Siamo orgogliosi di supportare da oltre vent’anni progetti legati al mondo della fotografia, che contribuiscono a creare programmi unici e di grande interesse”
Francesca Lavazza

Un contributo, quello di Lavazza, che ribadisce un DNA fortemente costruito sul valore dell’arte come veicolo di creatività, italianità e innovazione.